Lettura del giorno

Il santo del giorno

Sito San Bernardino Realino



 

servizio della parrocchia; stabile, di carattere permanente, che dura nel suo incarico per un tempo limitato, secondo le determinazioni dello statuto, e si rinnova periodicamente con sistema rotatorio. Non ha carattere puramente elettivo, perché i suoi membri sono tali per norma di diritto o per nomina del parroco o infine per elezione, da svolgersi secondo le modalità prescritte. Ha soltanto valore consultivo, e non decisionale o deliberativo, che  non vincola l'autorità del parroco.

  “Il Consiglio Pastorale parrocchiale rappresenta e coinvolge l’intera comunità nella formazione del proprio progetto pastorale,in sintonia con quello diocesano, adattandolo alla realtà del territorio.”  XI Sinodo Diocesano

 COMPONENTI:

ELENCO CONSIGLIO PASTORALE dal 2015

 

Don Michele Marino (parroco pro tempore)

1.

BAGLIVO CONCETTA

11.MARTANO PAOLO

2.

BLEVE GRAZIA

12.PALMA MARIA

3.

CIRCHETTA PALMIRA

13.PINTO GIOVANNI

4.

CONTINO GIOVANNI

14.ROLLO DANIELA

5.

CUNA CARMEN

15.SERAFINI MARINELLA

6.

DE SANTIS SUOR LUCIA

16.SERAFINO GIORGIO (Segretario )

7.

DI CHIARA MASSIMO

17.SPEDITO MIRELLA

8.

GRECO MAURIZIO

18.STASI GEMMA

9.

LICHERI GABRIELLA

19.TASSIELLI FRANCO

10.LICHERI GIUSEPPE

20.TOTATO CARMELINA

CONSIGLIO AFFARI ECONOMICI dal 2015

1.Don Michele Marino

2.LICHERI GIUSEPPE

3.MARTANO PAOLO

4.PAIANO FRANCO

 

IL Consiglio Affari Economici

Il Consiglio per gli affari economici è obbligatorio in ciascuna parroc­chia: “siano i laici a svolgere le principali funzioni per quanto attiene alle proprietà della Chiesa, ed abbiano parte attiva nell'amministrazione dei suoi beni”. Si avrà in tal modo una maggiore corresponsabilità dei laici nella Chiesa, anche nel settore economico, e, d'altra parte, il Clero testimonierà, com'è giusto, il suo effettivo distacco dai beni temporali. Lo scopo del Consiglio è di prestare aiuto al parroco nell'amministra­zione dei beni appartenenti alla parrocchia, relativamente alla intera attivi­tà economica che si esercita in essa, e nell'osservanza  delle norme stabilite dal diritto.

La composizione del Consiglio parrocchiale affari economici, presieduto dal parroco nella sua qualità di rappresentante giuridico, è composto di almeno tre fedeli esperti in economia e in diritto civile, di provata rettitudine morale e solleciti degl'interessi della parrocchia.

 

Chi è online

Abbiamo 21 visitatori e nessun utente online

Counter

345329
Today
Yesterday
This Week
Last Week
This Month
Last Month
All days
88
65
401
344311
1459
2670
345329

Your IP: 54.224.43.96
Server Time: 2017-10-19 16:10:44

Search